PAN logo_oro.jpg

7o° PANATHLON CLUB VENEZIA

A RAPALLO LA CELEBRAZIONE DEL 70ennale DEL PANATHLON INTERNATIONAL

 

Sabato 30 Ottobre, con una suggestiva cerimonia nei giardini della sede internazionale di Rapallo, alla presenza di autorità e dei vertici del Panathlon International, sono stati festeggiati i 70 anni di vita del Panathlon.

L’intervento del Segretario Generale Simona Callo, pronunciato in italiano e in inglese per dare il benvenuto nella “casa di tutti i panathleti”, alle autorità e ai molti ospiti, provenienti da vari Paesi, ha ricordato le tappe attraverso le quali la sede del Panathlon International ha trovato l’attuale collocazione a Villa Queirolo, grazie a persone come i Sindaci di Rapallo Roberto Bagnasco, Giorgio Costa e Carlo Bagnasco. Oggi, grazie all’ammodernamento dell’ambiente di lavoro e alle innovazioni tecniche introdotte sotto la presidenza di Pierre Zappelli, la sede ha raggiunto un livello di efficienza ed accoglienza del tutto rispondenti ad una associazione che vuole crescere e qualificarsi sempre più.

Enrico Prandi ha sottolineato come la festa dei settant’anni sia la festa del Club di Venezia, che nacque il 12 Giugno del 1951. “Oggi – ha affermato - festeggiamo simbolicamente quella radice da cui si è sviluppato un progetto, un sogno, che attraverso il Panathlon Italiano del 1953 e il Panathlon Internazionale costituito nel 1960 ci hacondotto fino a qui”. Con commozione ha ricordato le figure dei tre grandi maestri,  Jean Presset, Henrique Nicolini e Antonio Spallino. Ha sentito anche il dovere di ringraziare i suoi vicepresidenti Maurizio Monego e Vic De Donder e due suoi consiglieri che non ci sono più:  Otto Bellwald e Walter PerezSoto, deceduto, solo, a Lima, in Perù, dove si era recato dal suo Uruguay per costituire il Distretto Perù.

Ha ricordato le carte fondamentali del Panathlon e ribadito i concetti espressi con grande chiarezzada Don Paolo, intervenuto in rappresentanza del Vescovo, nel suo indirizzo di saluto. Non ha mancato, Prandi, di ricordare con passione la Fondazione Culturale Panathlon International - Domenico Chiesa e i PCU che costituiscono una realtà universitaria ricca di potenzialità per il Panathlon.

Giacomo Santini, nel suo quadriennio di presidenza ha potuto varare le raccomandazioni raccolte nella Carta dei doveri dei genitori nello sport e favorire l’accesso dell’associazione a tavoli dove le politiche sportive dei paesi della UE si confrontano e vengono elaborate.

Una strada che il Presidente Zappelli ha imboccato con risolutezza per dare impulso all’internazionalità, creando due uffici distaccati a Buxelles accanto alle strutture comunitarie e a Losanna per poter dialogare più facilmente con il CIO e con le molte Federazioni sportive internazionali che hanno sede nella capitale olimpica.La cerimonia ha avuto, infine, due momenti altamente simbolici: lo scoprimento della scultura Natura-Tempo-Segno, opera di ‘Mastro 7’, Settimo Tamanini, raffigurante un melograno simbolo di prosperità, concordia e unione e il gran finale con la benedizione del vero melograno, piantato nel giardinetto prospicente l’ingresso di Villa Queirolo e la posa della targa a ricordo del 70° anniversario del Panathlon International che “dal 1951 si impegna a diffondere i valori del Fair Play, della Cultura e dell’Etica nello Sport”.

 

                                                                                                                                                                                    di Maurizio Monego

Immagine3000.jpg
Immagine3001.jpg
Immagine3002.jpg

 
Da giugno a ottobre 2021 avranno luogo le celebrazioni per il 70° anniversario della Fondazione del Panathlon Club Venezia e anche del movimento panathletico Internazionale.
Il programma prevede il seguente calendario:

 

VENERDI’ 11 GIUGNO 2021

17.00-19.00                                       XI° PANATHLON DAY 

                                                          TEATRO GOLDONI

 

 

SABATO 12 GIUGNO 2021

9.00-11.30                                         GIOCHI SPORT ALL’APERTO

                                                          PER STUDENTI MEDI DI ALCUNE A.S.D.

                                                          RIO TERRA’ DEI PENSIERI     

 

 

SABATO 12 GIUGNO 2021  

15.00-18.00                                      CONVEGNO “LO SPORT NELLA TERZA ETA'"

                                                          COLLEGAMENTO STREAMING

                                                          SCUOLA GRANDE DI SAN MARCO

 

 

SABATO 18 SETTEMBRE 2021

11.30 ca.                                           ARRIVO CICLISTI PANATHLETI

                                                          “PEDALATA RAPALLO-VENEZIA”

                                                          PIAZZA SAN MARCO

 

 

SABATO 25 SETTEMBRE 2021

POMERIGGIO                               MANIFESTAZIONE NAZIONALE ORIENTEERING

                                                          RISERVATA AI SOCI PANATHLON

 

OTTOBRE 2021 

                                                          MOSTRA RETROSPETTIVA DEL 70°

                                                          ANNIVERSARIO DEL PANATHLON CLUB VENEZIA